Come fare · Feste, ricorrenze e occasioni · San Valentino

{Come fare} Il lampadario per San Valentino

Come addobbare un lampadario per San Valentino
Ecco un modo semplice per addobbare la casa in occasione di San Valentino, creando una nuvola di cuori sopra un semplice lampadario di carta come il mio dell’Ikea. Pensate che bello se è proprio sopra la tavola apparecchiata per una cena romantica!

Il procedimento è talmente semplice, che non credo serva un vero e proprio ‘tutorial’ per spiegarlo: lo descrivo passo a passo; se avete bisogno di ulteriori chiarimenti, scrivetelo qua sotto e sarò felice di rispondere.

Materiale e attrezzature occorrenti:
– ritagli di carta e cartoncino non troppo pesante sui toni del rosso;
– fustellatori a forma di cuore (i miei sono la seconda e terza misura, in modo da ottenere cuori larghi 2,5 e 5 cm circa);
– perle medie o grandi, ciondolini, oppure gocce da lampadario (opzionali, per appendere in fondo ai fili);
– filo da cucito rosso e un ago molto sottile;
– scotch trasparente.

Per prima cosa, ho misurato quanto dovevano scendere i fili dalla cima del lampadario… sì, proprio dalla cima, non dalla parte più larga. Nel mio caso, era circa 1 metro. Ho deciso che non fossero tutti uguali, e che non scendessero troppo (per far sì che i miei bambini non ci arrivassero).

Per sapere di quanti fili avrei avuto bisogno, ho guardato in quanti settori è diviso il lampadario (le parti incollate di carta di riso che lo compongono): il mio ha 10 settori, e ho fatto conto di mettere un filo in ogni cucitura e uno a metà fra una e l’altra, per un totale di 20. Se il vostro lampadario è particolarmente grande, forse è opportuno collocare più di un filo fra le ‘cuciture’.

Ho calcolato che sarebbero serviti circa 200 cuori, per averne uno ogni 10 cm circa. Mi sono munita di due ‘punch’ di due dimensioni diverse, ho tirato fuori tutti gli avanzi di carte e cartoncini rossi che avevo, e ho fustellato, fustellato, fustellato. Per dare ulteriore movimento, ho deciso di utilizzare anche delle carte stampate, trasparenti e di colori un po’ diversi, dall’arancione al violetto.

I cuori fustellati.
I cuori fustellati.

Dal filo da cucito rosso, ho tagliato un pezzo della misura che avevo preso prima. Per appesantire i fili ed evitare che si attorcigliassero ad ogni minima corrente, ho annodato in fondo un ciondolino d’argento. Ho usato quelli perchè li avevo in casa, ma sicuramente vanno bene delle perle un po’ pesanti, dei pendenti da orecchino o qualche goccia di un vecchio lampadario. Ve ne servirà uno per ogni filo.

Poi ho infilato i cuori, senza dar loro un ordine preciso. Ne ho messo circa uno ogni 10 cm, lasciando libera alla fine del filo una ventina di centimetri, perchè tanto i cuori sopra al lampadario non si sarebbero visti.

Dettaglio della cucitura del cuore e del ciondolo alla fine del filo.
Dettaglio della cucitura del cuore e del ciondolo alla fine del filo.

Come vedete, ho fatto due forellini per ogni cuore, perchè stessero più fermi e dritti, ma nulla impedisce di fare un foro solo e passare semplicemente il filo, ottenendo un effetto diverso.

Man mano che finivo i fili, li ho fissati in modo invisibile alla parte alta del lampadario con un pezzettino di scotch trasparente… ecco fatto! Che effetto, e che soddisfazione!
E quando sarà finito il periodo di San Valentino, potremo recuperare il lampadario semplicemente staccando i fili!

Quello che vedete è il risultato che ho ottenuto io: non vedo l’ora di vedeere i vostri!
Tanti abbracci… e buon San Valentino!

Annunci

One thought on “{Come fare} Il lampadario per San Valentino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...