Come fare · Feste, ricorrenze e occasioni · Natale

{Come fare} Scenografiche decorazioni per Natale… in dieci minuti!

FattoConGioia :: Scenografiche e veloci decorazioni per Natale
Manca così poco a Natale, e le nostre pareti sono ancora spoglie! Urge una decorazione, possibilmente elegante, scenografica e che non costi un patrimonio. Ecco l’idea giusta!

Faccio una piccola premessa: non mi piace acquistare carte, fustelle e altro materiale natalizio, perché la stagione natalizia dura poco, e già albero, presepe, decorazioni ecc. occupano posto abbastanza. Perciò ogni anno cerco soluzioni che, nel rispetto dello spirito e dei colori del Natale, usino materiali base. È stato così per il nostro calendario dell’Avvento (che ha fatto mia mamma, a dire il vero) sui toni del verde. Ecco, il ‘problema’ era proprio quello: troppo verde. Avevo la sensazione che mancassero del bianco e del rosso, ma non sapevo come fare.

Guardando la parete vuota, mi è venuta all’improvviso un’idea. Ho recuperato il materiale, e mi sono detta che, se fosse stato un fallimento, avrei sempre potuto staccare tutto e riciclare… ma, sorpresa, la decorazione è così bella e veloce, che l’ho appesa subito al muro (infatti la vedete già nelle foto del calendario) e adesso vi insegno pure a farla!

FattoConGioia :: Decorazione scenografica e veloce :: Materiale
Raduniamo il materiale:
un centrino della nonna, di quelli che si usavano una volta per i confetti, del diametro di circa 20 cm;
– qualcosa con cui disegnare una forma circolare un po’ più grande del centrino. Io ho usato il piano alto di un porta cupcake di cartone, ma va bene un piatto, o anche il compasso;
– un cartoncino non troppo leggero che farà da sfondo al centrino. Il mio pizzo era bianco, perciò ho scelto il rosso, ma dipende dall’effetto che volete ottenere. È importante che non sia troppo leggero, perché il centrino andrà teso sul cartone e i bordi non devono incurvarsi;
– un cartone più pesante, anche di recupero, da usare come fondo;
– del nastro leggero. Io ne ho usato uno molto economico d’organza, che tengo per questo genere di lavori. Ha il bordo un po’ rovinato, ma non si nota…
– un attrezzo per fare i buchi. La Crop-A-Dile che vedete nella foto va bene per questo progetto, perché ha un cursore per fare tutti i buchi alla stessa distanza dal bordo, ma in realtà basta anche un fabuchi singolo;
– una colla per carta. Per abitudine uso il biadesivo, ma stavolta è adatta anche la colla stick dei bambini!
– una matita, forbici.

FattoCongioia :: Ritagliare due cerchi nei cartoncini
Riportate la forma del cerchio sui due cartoncini e ritagliatela. Tenetevi un po’ più larghi sul cartoncino colorato rispetto a quello pesante, perché alla fine quest’ultimo non si dovrà vedere.

FattoConGioia :: Decorazioni natalizie con pizzo
Centrate il pizzo sul cerchio più pesante. Con una matita, riportate sul cartoncino la posizione delle punte del vostro centrino. Se dovesse avere un festone che si ripete, segnate ogni 3 o 4 motivi. In questa maniera, dovreste ottenere dei punti equidistanti fra loro e più o meno alla stessa distanza dal bordo… senza dover misurare col goniometro!

FattoConGioia :: Decorazione natalizia fai da te
Incollate il cerchio del fondo su quello colorato, badando che i punti che avete segnato rimangano sul lato visibile! Basta pochissima colla, tanto perché le due parti rimangano unite mentre le lavorate.
Fissate sull’attrezzo per fare i buchi la distanza, e forate in corrispondenza dei segni a matita.
Attenzione: non è tanto importante che i buchi siano spaziati tra loro in modo regolare, quanto che siano tutti alla stessa distanza dal bordo… e il bordo che va considerato è quello del cartoncino colorato. Perciò,a meno che non abbiate centrato i due cerchi perfettamente, i fori non coincideranno con i segni a matita: non vi preoccupate!

FattoConGioia :: Fissare il pizzo al cartoncino
Appoggiate il pizzo dalla parte del cartoncino colorato in modo che i fori corrispondano alle punte che avevate segnato a matita e, aiutandovi nel caso con un ago da lana a punta arrotondata, fissate il centrino al cerchio con dei punti fatti con il nastro (credo che sia più chiara la figura…).
Fate in modo che il nastro sia teso, ma non rovini il bordo. Se necessario, distendetelo con le dita perché abbia un aspetto ordinato.
Una volta completato tutto il giro, chiudete il nastro con un piccolo nodo sul retro, saldo ma non troppo stretto.

FattoConGioia :: La decorazione completata
Se volete, passate un pezzo di nastro attraverso due buchi vicini e chiudetelo in un fiocco.
La decorazione è pronta per essere appesa!

FattoConGioia :: Decorazioni natalizie con i pizzi
Io ho deciso di usare un semplice nastrino rosso, attaccato in cima con il Washi Tape, ma seguite il vostro estro: queste decorazioni saranno comunque eleganti e originali!

E voi? State decorando la vostra casa? Fateci sapere cosa realizzate in questi giorni!
Buon periodo di attesa!
A presto,
Elisa.

Annunci

4 thoughts on “{Come fare} Scenografiche decorazioni per Natale… in dieci minuti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...