Attrezzi per lavorare la carta · Come fare

{Come fare} Scatole originali con le “punch board”

FattoConGioia :: Come fare scatole originali con le 'Punch Board'
Tutte noi che lavoriamo la carta abbiamo un sogno: essere assunte alla We’R’Memory Keepers. I loro prodotti per lavorare la carta sono divertenti, unici, innovativi, e coprono tutte le esigenze di una scrapbooker e di chi, come me, disegna scatole… soprattutto quelle che non sapevamo di avere!

Proprio per questo, i loro attrezzi sono da sempre in cima a tutte le mie wishlist, e ogni tanto me ne concedo qualcuno. In particolare, non appena sono uscite, mi sono procurata le ‘punch board’ per i sacchettini e per le scatole a caramella: la ‘Gift Bag Punch Board’, in giallo nella foto, e la ‘Candy Box Punch Board’, in viola.

Le ‘Punch Board’ integrano uno o più fustellatori manuali (punch, per l’appunto) con una tavoletta su cui sono segnate delle guide di piegatura. È già inclusa nella confezione la stecchetta piegacarta, che può essere riposta in uno spazio apposito. Insomma, in poco spazio si ha tutto quello che occorre per realizzare un progetto – comprese le istruzioni, che sono stampate sulla tavoletta.

Purtroppo, nel mio caso, ogni tavoletta realizzava un solo progetto, con poche varianti… troppo poche, per i miei gusti! Perciò, usando e studiando, mi sono inventata delle cose nuove da realizzare combinando le due punch board nella foto, e adesso finalmente ve le presento tutte insieme, ognuna con un tutorial che aggiungerò man mano.

Due punch board per tanti progetti: come realizzare scatole originali e divertenti con la ‘Gift Bag Punch Board’ e la ‘Candy Box Punch Board’ di We’R’Memory Keepers:

  • un sacchettino tradizionale, abbellito con decorazioni fatte a mano per un compleanno;
  • una candy box… con qualcosa in più!
  • la scatola per un Bacio, perfetta come segnaposto o dolcissimo regalo;
  • la borsetta a triangolo, per la comunione di una ragazzina;
  • un sacchettino lungo e stretto, perfetto per un piccolo regalo;
  • la bustina che si chiude da sola;
  • il sacco di Babbo Natale;
  • le buste da lettera “vecchio stile”;
  • la tazza da the;
  • la scatola col coperchio a scatto.

Stupiti? Seguiteci sul blog, perché man mano aggiungeremo i tutorial passo a passo per poter fare tutti, ma proprio tutti, questi progetti con semplicità.

A presto!
Elisa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...