Chi sono

imageCiao e benvenuti nella mia pagina!

Mi presento: mi chiamo Elisa, ho 43 anni e due figli.
Ho sempre lavorato con le mani: come tutte le bambine della mia età ho provato l’uncinetto, il ricamo, la maglia (senza successo) e il cucito… ma quello che mi piaceva veramente era lavorare il cartoncino, per ottenere scatole o altri effetti tridimensionali come i pop-up.
Questa passione è continuata anche durante i miei studi di architettura e, in seguito, marketing e pubblicità. Quando ho deciso di rimanere a casa dal lavoro per dedicarmi alla mia famiglia, ho ripreso in mano i libri che avevo comprato in tanti anni, e ho deciso di cimentarmi nella progettazione di qualcosa di nuovo.

L’occasione è arrivata con la nascita della mia bimba: la mia amica Diletta mi ha aiutato a realizzare le Scatole porta confetti per il battesimo, e da là abbiamo cominciato a pensare di farne un mestiere.
Presto sono arrivati i primi ordini: le amiche ci hanno commissionato le bomboniere per le comunioni e le cresime dei figli….. e così è nato FattoConGioia!

Da poco sono rimasta sola a reggere le sorti dell’attività, perché Diletta ha trovato un lavoro che non le consente più di seguirmi in quest’avventura. Questo però mi ha stimolata a raddoppiare il mio impegno, per garantire a tutti la possibilità di avere una delle nostre creazioni!

Gran parte del mio lavoro è quello di scegliere carte e cartoncini della migliore qualità per confezionare le scatole porta confetti e per bomboniere.
Tutti gli anni propongo qualche nuovo modello, o rivisitazioni dei precedenti, perché ognuno possa avere la certezza di un progetto fatto apposta per la sua occasione speciale!
Ogni singola scatola è realizzata a mano, con una grande cura del dettaglio e l’attenzione alla progettazione e alla decorazione che contraddistingue da sempre lo stile di FattoConGioia.

Per ordini e domande, scrivi al nostro indirizzo di posta elettronica: fattocongioia (at) gmail (punto) com

Se vuoi sapere qualcosa di più degli inizi di FattoConGioia, leggi la nostra storia su Steller!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...